Home » Voli per l'Est Europa » Praga: offerte di voli e guida di viaggio

Praga: offerte di voli e guida di viaggio

Praga: offerte di voli
Praga al tramonto, con il suo bel Danubio


Praga è stata denominata da tempo “la Parigi dell’est”, probabilmente per la sua aria romantica, i suoi angoli nascosti tutti da scoprire e le opere d’arte che è possibile ammirare in chiese e musei. Se Parigi è considerata una meta imperdibile, Praga di certo non rimane indietro. Ecco dunque qualche buon motivo per pianificare un bel weekend nella capitale Ceca, meta ormai raggiunta facilmente dai voli low cost in partenza da diversi aeroporti italiani.

La prima meta che vi suggeriamo assolutamente di non perdervi è la Città Vecchia, antico quartiere di Praga. Infatti oltre all’atmosfera classica e romantica che vi respirerete, potrete sorseggiare un bel boccale di birra Pilsner Urquell nella piazza Staromestské Námestí, cuore del quartiere e sede di tanti piccoli e accoglienti locali. Una curiosità: la birra viene prodotta proprio nella capitale Ceca, insieme alla Budweiser Budvar, sua diretta concorrente. Dalla piazza potrete inoltre ammirare la chiesa di Santa Maria di Tyn che si erge maestosa sopra le vostre spalle, ma allo stesso tempo è nascosta da alcune case che le sono state costruite davanti. Inoltre vi consigliamo una visita alla Torre dell’Orologio che si trova a pochi passi dalla chiesa: lo troverete ristrutturato da poco.

Allontanandosi dal centro vi suggeriamo di non perdervi il ponte Carlo (Karluv Most) che collega la Città Vecchia al Piccolo Quartiere. Riteniamo che il ponte sia uno dei più suggestivi al mondo, sempre affollato a qualsiasi ora del giorno, con le sue statue, i suoi venditori ambulanti e qualche artista di strada che lo rendono costantemente in fermento. Inoltre dal ponte si gode della bellissima vista sul Castello (Hradcany) e sul suo borgo, altra meta da non perdere. Infatti nel borgo del castello troverete la Via D’Oro, stretta via medievale con piccole case tutte colorate, famosa perché ha dato i natali a Franz Kafka e ha ospitato Mozart.
Un ultima visita prima di partire, va fatta al Piccolo Quartiere, al Quartiere Ebraico e alla collina di Petrin da dove potrete godere della vista dall’alto di Praga.

Praga: offerte di voli
Praga al tramonto, con il suo romantico fiume, la Moldava

Dall’aeroporto al centro di Praga potrete usufruire dei frequenti autobus, continuamente in funzione fino alle 23:45, che sono il mezzo più economico ed efficiente per raggiungere la città. Le due linee da utilizzare sono la 119 e la 100: la 119 vi porterà direttamente nel cuore della città vecchia con un percorrenza media di 20 minuti. L’altra linea, la 100, collega l’aeroporto con la linea B della metropolitana e più precisamente vi porterà alla stazione di Zlicin in soli 15 minuti. L’altra alternativa valida, soprattutto se avete intenzione di fare un tour della Repubblica Ceca, potrebbe essere noleggiare un’auto direttamente al vostro arrivo all’aeroporto in un delle tante agenzie di noleggio. Inoltre potrete usufruire dei taxi che partono dal terminal 1 e 2 dell’aeroporto, prenotandoli in anticipo tramite il vostro albergo per essere sicuri della tariffa che vi farà pagare per il tragitto.

Praga merita di essere girata a piedi, visto che il centro storico e le attrazioni da vedere e visitare sono tutte abbastanza raccolte. Comunque Praga è dotata di un ottimo sistema metropolitano, pulito, veloce ed efficiente che con tre linee, la A, B e C collega la periferia e ogni zona del centro. La metropolitana è attiva dalle 5 del mattino fino a mezzanotte ed inoltre le stazioni vi lasceranno a bocca aperta dalla bellezza e l’originalità con cui sono state costruite. Appuntatevi che non arriva all’aeroporto. A Praga, come in molte altre città europee, potrete utilizzare anche il tram per spostarvi da una zona ad un’altra della città. Ci sono 4 linee centrali che passano attraverso le zone più suggestive della città. Potrete anche usufruirlo per vedere i monumenti stando seduti. Gli autobus non sono molto utili per i turisti perché, come misura preventiva anti inquinamento, servono soltanto la periferia.

Le compagnie aeree low cost che dagli aeroporti italiani arrivano a Praga sono la Easyjet, la WizzAir e le spagnole Vueling e Volotea, che atterrano tutte al Terminal 2. La Easyjet effettua collegamenti tra Milano Malpensa e Roma Fiumicino verso la capitale ceca, mentre la WizzAir parte da Bari, Milano Orio al Serio, Napoli, Roma Ciampino e Treviso. Invece le due compagnie spagnole partono rispettivamente da Roma Fiumicino e da Venezia. Anche se non è una compagnia low cost vi segnaliamo che Alitalia collega giornalmente l’Italia alla Repubblica Ceca dagli aeroporti di Pisa e Roma Fiumicino.


Vuoi chiederci qualcosa?

La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
Inserendo un messaggio, accetti la nostra privacy policy.
(* richiesto)