Home » Voli in Europa » Viaggiare low cost a Barcellona

Viaggiare low cost a Barcellona

Panorama di Barcellona "low cost"
A Barcellona è "low cost" il viaggio, non certo il panorama, che è impagabile!


Seconda città della Spagna, e da sempre sognatissima dagli Italiani, Barcellona è diventata la meta ideale e facilmente raggiungibile di molti voli low-cost con i prezzi tra i più bassi.

E’ la capitale della Catalogna e, per quanto si tratti di una città cosmopolita ed internazionale, essa conserva ancora intatta la sua anima catalana. Nel 1992 è stata sottoposta ad un’opera di ristrutturazione totale che ha saputo sapientemente rivalutarla, dandole questo aspetto più ampio e pulito, ed inserendola a pieno titolo tra le città più visitate della Spagna.

Barcellona è una città giovane, ideale per chi ama la vita notturna (rinomata è la sua movida lungo las Ramblas), ma anche una città ricca di cultura: culla di antiche tradizioni folkloristiche, di danze e feste popolari, Barcellona ha saputo accogliere ed integrare nel suo tessuto architettonico altri elementi che la rendono caratteristica.
E così vi si possono ammirare molte opere del geniale maestro del Modernismo, Antoni Gaudì: dalla maestosa Sagrada Familia, all’improbabile Casa Batllò, alla curvilinea Casa Milà (detta la Pedrera) e al colorato Parc Guell dove nelle giornate di calura estiva potrete approfittarne per rilassarvi un po’. Altra mirabile opera ingegneristica è la Fontana Magica, disegnata dall’ingegnere Carles Buigas per l’Esposizione Universale del 1929, che offre uno spettacolo d’acqua e di colori unico a ritmo di musica. Ma se volete assaporare veramente Barcellona vi consigliamo di girarla a piedi: percorrendo la Ramblas, partendo dal lungomare, arriverete fino ai piedi della statua di Colombo, e nel mentre vi troverete immersi in un insieme di caos, colori, musica, spagnoli, turisti e chi più ne ha, più ne metta. Questo per dire che a Barcellona non vi annoierete mai.

Panorama di Barcellona "low cost"
A Barcellona è “low cost” il viaggio, non certo il panorama, che è impagabile!

Per spostarsi all’interno della città potrete optare per diversi mezzi di trasporto, tra cui la metropolitana, gli autobus, i taxi o un bel giro in bici. Vediamoli in dettaglio. La metropolitana è il mezzo migliore per spostarsi nella città, perché è efficiente, veloce e pulita e troverete le stazioni senza alcuna difficoltà visto che sono molto vicine le une alle altre. Le linee sono 6, e ognuna è caratterizzata da un colore diverso.
Potrete optare anche per gli autobus che hanno una frequenza di cinque o dieci minuti e coprono tutta Barcellona con circa 100 linee diverse. A differenza di molte altre città dove il taxi non è sinonimo di risparmio, a Barcellona potrete optare anche per questo mezzo, visto che il costo della cosa sarà circa metà di quella italiana.

Quindi se avete deciso di passare qualche giorno nella città spagnola, vi indichiamo quali sono le compagnie low cost che collegano gli aeroporti italiani con Barcellona. Ryanair atterra all’aeroporto secondario di Girona-Barcellona, situato a ben 100 Km dalla città ma ben collegato al centro da diverse linee di autobus. La compagnia aerea irlandese offre voli da Alghero, Bergamo, Bologna, Brindisi, Cagliari, Lamezia Terme, Perugia, Pescara, Pisa, Torino, Trapani, Treviso e Trieste.
La compagnie low cost spagnola Vueling utilizza lo scalo principale di Barcellona El Prat, situato a soli 10 Km dalla città essendo il suo scalo principale anche di molte compagnie di linea. Vueling collega Barcellona con Bari, Bologna, Catania, Firenze, Genova, Milano Malpensa, Napoli, Palermo, Pisa, Roma Fiumicino, Torino e Venezia.

Se atterrerete all’aeroporto El Prat vi consigliamo di utilizzare il treno Renfe per arrivare il città. Infatti il treno passa ogni 30 minuti e in meno di mezz’ora sarete giunti a destinazione. L’alternativa valida al Renfe sono gli Aerobus A1 e A2 (a seconda del terminal dove atterrerete) che vi lasceranno a Placa de Catalunya. Se il vostro aereo atterra dopo le 21:00, troverete il bus notturno n. 17 che vi porterà in centro.

Se invece atterrerete all’aeroporto di Girona Barcellona avrete a disposizione gli autobus di linea che in circa un’ora vi porteranno alla stazione di Barcelona Estaciò Nord.

E voi, avete già visitato Barcellona? Raccontateci la vostra esperienza!!


Vuoi chiederci qualcosa?

La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
Inserendo un messaggio, accetti la nostra privacy policy.
(* richiesto)