Home » Programmi Frequent Flyer » I migliori programmi Frequent Flyer a confronto

I migliori programmi Frequent Flyer a confronto

Confronto Frequent Flyer
Confronto tra programmi Frequent Flyer: quali "miglia" sono le migliori?



Ogni compagnia aerea ha il proprio programma Frequent Flyer: qui di seguito vi passiamo ad illustrare tutti quelli delle compagnie principali che volano in Italia, ma vi anticipiamo che troverete poche differenze dall’uno all’altro.
Complici le varie alleanze e, forse, anche un po’ di mancanza di coraggio e innovazione, i programmi di accumulo miglia aeree sembrano infatti tutti simili l’un l’altro! Beh, almeno è più facile impararli e confrontarli!

I Programmi più diffusi

Millemiglia – Alitalia – Etihad

MilleMiglia è il programma di accumulo punti della nostra compagnia di bandiera italiana. Si guadagnano miglia volando con Alitalia, con la compagnia partner Etihad e con le compagnie aeree dell’alleanza Skyteam. In alternativa ai voli, si possono accumulare punti facendo acquisti sul portale online di MilleMiglia o scegliendo i programmi di accumulo punti dei partner commerciali. American Express è la carta di credito associata al programma MilleMiglia che permette di guadagnare molte miglia in più.

Miles & More – Lufthansa – Swiss – Austrian

Confronto Frequent Flyer
Confronto tra programmi Frequent Flyer: quali “miglia” sono le migliori?

Il programma Miles&More è dedicato ai frequent flyer di Lufthansa e di tutte le compagnie di proprietà della società tedesca (ad esempio Swiss e Austrian). E’ possibile accumulare miglia anche volando con le compagnie dell’alleanza globale StarAlliance e con altre compagnie partner (le trovate a questo link).

Le altre opportunità per guadagnare punti sono davvero tante: da prenotazioni in hotel selezionati, a noleggi di auto, ad acquisti effettuati attraverso alcuni partner commerciali. Il metodo più veloce per accumulare miglia è anche quello di utilizzare la carta di credito del circuito Mastercard. E’ possibile spendere tutte le miglia accumulate attraverso il canale della StarAlliance, sia per biglietti premio, per upgrade o per pregiati oggetti.

Flying Blue – Air France – KLM

Flying Blue è il programma di accumulo miglia delle compagnie aeree Air France e KLM. Anche in questo caso è possibile accumulare punti volando con le compagnie partner dell’alleanza SkyTeam (Alitalia compresa). L’elenco dei partner si trova qui.

Ovviamente si possono guadagnare miglia anche utilizzando partner commerciali selezionati da Air France, alcuni utili per viaggiare (hotel e servizi di autonoleggio), mentre altri da sfruttare nella vita quotidiana di tutti i giorni (editoria, benessere, telecomunicazioni, elettronica…). A differenza di altri programmi di accumulo miglia, Flying Blue tiene conto anche della frequenza con cui si vola. Non ci sono carte di credito associate a questa raccolta punti.

Avios – British Airways – Iberia

Si chiamano Avios i punti del programma di accumulo miglia comune a British Airways (UK) e Iberia, la compagnia aerea spagnola. Le due compagnie hanno due distinti programmi, i cui punti sono interscambiabili, che rispettivamente si chiamano Executive Club e Iberia Plus.

Potrete accumulare punti ogni volta che volerete con British, con Iberia e con una delle compagnie aeree dell’alleanza OneWorld o con una delle compagnie partner. Proprio per questo motivo il calcolo dei punti dipende anche dal tipo di accordo che viene sottoscritto con il partner. Trovate un elenco delle compagnie partner a questo link.

Com’è possibile accumulare miglia senza volare? Prenotando hotel convenzionati, noleggiando auto da compagnie selezionate e facendo acquisti tramite partner commerciali. Non ci sono, in Italia, carte di credito associate alla raccolta.

AAdvantage – American Airlines

Volando con American Airlines si possono accumulare miglia per il programma AAdvantage. Le compagnie partner, utili per guadagnare punti, sono quelle dell’alleanza OneWorld. Oltre ai voli, gli altri metodi di accumulo punti sono quelli di fare acquisti tramite partner commerciali (hotel, e-commerce, autonoleggi, pacchetti vacanza), oppure utilizzando la carta di credito del circuito Citi. E’ possibile riscattare miglia AAdvantage per voli premio con altre compagnie selezionate come ad esempio British Airways e Iberia.

Questo è uno dei maggiori programmi al mondo, ma per lo più rivolto agli utenti degli USA, essendo appunto una compagnia statunitense.

SkyMiles – Delta

SkyMiles è il programma di accumulo punti della Delta, compagnia aerea statunitense che offre oltre 300 destinazioni in tutto il mondo. Vogliamo farvi notare che con SkyMiles si accumulano miglia sulla base del prezzo del biglietto e non in base alle miglia aeree percorse (solo nel caso in cui il biglietto sia stato emesso da Delta). Nel caso in cui il biglietto sia stato emesso da una delle compagnie aeree partner (si fa riferimento all’alleanza SkyTeam), si accumuleranno punti in base alla distanza percorsa durante il volo.

Oltre ai voli, è possibile guadagnare punti facendo acquisti tramite partner commerciali: hotel, pacchetti vacanza di Delta Vacation e Skymiles Cruise e compagnie di autonoleggio. Maggiori possibilità di accumulo si hanno con le carte di credito convenzionate: si tratta di American Express e Santander, ma non è chiaro come ottenerle dall’Italia.

Anche questo è un programma rivolto per lo più al mercato USA, a maggior ragione se consideriamo che i (pochi) voli Delta dall’Italia possono essere facilmente prenotati tramite Alitalia e le miglia, di conseguenza, accumulate sul programma Millemiglia.

Emirates Skywards – Emirates

Il calcolo delle miglia Skywards di Emirates tiene conto della tariffa pagata, della classe di viaggio, dell’itinerario percorso e della classe di appartenenza al club. Per accumulare punti Skywards è possibile utilizzare anche le compagnie aeree partner : in questo caso sono selezionate in base ad accordi commerciali e non in base ad un’alleanza globale. Oltre ai voli, si accumulano miglia con i partner commerciali (hotel selezionati, autonoleggi e servizi per il tempo libero). La carta di credito associata è l’American Express. E’ possibile riscattare miglia utilizzandole per voli con tutte le altre compagnie partner.

Privilege Club – Qatar Airways

Privilege Club è il programma di accumulo miglia della Qatar Airways: si guadagnano punti volando anche con le compagnie aeree partner dell’alleanza OneWorld. Oltre ai voli si accumulano miglia tramite partner commerciali, come hotel selezionati, autonoleggi e servizi per il tempo libero. Sono associati anche tantissimi partner finanziari, ma l’unico che ci può interessare è la carta di credito American Express. E’ possibile riscattare le miglia anche su voli che non siano operati da Qatar, ma da altre compagnie partner.

Questo è uno dei programmi da tenere d’occhio, in quanto la Qatar offre ottime tariffe dall’Italia per tutto l’est del Mondo.

Attenzione a dove prenotate

E’ bene ricordare che, oltre alle compagnie aeree, esistono le cosiddette “alleanze”. Le tre big: StarAlliance, SkyTeam e OneWorld, hanno tra gli associati tutte le maggiori compagnie di volo mondiali. Questo comporta che prenotando un volo sul sito di una data compagnia aerea, l’itinerario potrebbe comprendere tratte con compagnie in alleanza. La cosa è sempre indicata chiaramente.
Ad esempio, il sistema di prenotazione di Alitalia propone tratte con KLM, con AirFrance, con Delta e con Etihad. E viceversa: prenotando dal sito di AirFrance, troverete quasi gli stessi voli, con Alitalia, e KLM.

La cosa che è importante sapere è che le miglia possono essere accumulate soltanto sul programma fedeltà della compagnia presso la quale si effettua la prenotazione. E’ bene quindi effettuare le prenotazioni sempre presso la compagnia che avete scelto per il vostro programma a punti preferito.

Tutto chiaro? Allora… complichiamo un po’ le cose! In realtà ci sarebbe da considerare il fatto che, per politiche commerciali, i prezzi dello stesso volo possono variare in base alla compagnia presso la quale si prenota, quindi fate sempre un po’ di confronto prima di comprare il biglietto e valutate se conviene rinunciare alle propria miglia preferite per spuntare un prezzo migliore.

Qual’è il migliore?

Come accennato all’inizio, tutti i programmi hanno molti punti in comune: in primis, in tutte le raccolte si accumulano miglia volando, in base alla lunghezza del volo; se ne accumulano poche se si vola con biglietti economy, molte se si vola in business. Per tutte ci sono altre raccolte partner che permettono di convertire punti in miglia, e i premi più ambiti sono ovviamente i biglietti omaggio. Curiosamente, sono confrontabili anche i valori delle miglia stesse, dato che vengono attribuite sulla base delle effettive miglia di volo. Dal punto di vista del funzionamento, quindi, non c’è una raccolta che sia “migliore” di un’altra.

Quale scegliere dunque? Come ricordiamo sempre, dato che l’iscrizione non costa niente, consigliamo di iscriversi a tutti i programmi di tutte le compagnie presso le quali si acquista un biglietto. Ma poi è bene concentrare le forze solo su una raccolta. Noi consigliamo senza dubbio di concentrarsi su Millemiglia Aitalia, per vari motivi. In primis, è quella che ha il catalogo voli dall’Italia più ampio (comprese le compagnie in alleanza), ma soprattutto offre molte aziende partner che permettono una raccolta punti più veloce. E soprattutto, buone offerte per l’accumulo di miglia tramite carta di credito, che è il vero segreto per accelerare il proprio punteggio!

Per adesso ci fermiamo qui e vi rimandiamo alla nostra sezione frequent-flyer per gli approfondimenti su come accumulare miglia velocemente, su come riscattarle nel modo più redditizio, e su come dare una svolta alla propria raccolta attraverso la carta di credito giusta.


Vuoi chiederci qualcosa?

La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
Inserendo un messaggio, accetti la nostra privacy policy.
(* richiesto)