Home » Alitalia Millemiglia » Carte American Express e miglia aeree: le cose da sapere

Carte American Express e miglia aeree: le cose da sapere

Alitalia American Express
American Express Alitalia: la carta di credito per la raccolta di miglia. Vediamo come va.


Usare una carta di credito convenzionata con una compagnia aerea è il modo migliore per accumulare velocemente tante miglia aeree. Ve lo abbiamo spiegato più volte nella nostra guida ai programmi frequent-flyer.

Oggi vediamo la carta migliore per noi Italiani: la American Express, che offre tantissime miglia con molte compagnie, e in più una convenzione speciale con Millemiglia Alitalia, convenzione davvero ottima, che ci può far avere decine di migliaia di punti con poca fatica.

Abbiamo detto “la carta American Express”, ma in effetti sarebbe stato più corretto dire “le carte American Express”, si perché ce ne sono di vari tipi e ci sono alcune cose da sapere per scegliere quella giusta. Ma non scoraggiatevi: vi guidiamo noi nella scelta, e vogliamo che questa sia fatta in maniera consapevole, per questo ci dilungheremo un po’ con numeri e confronti.
A chi avrà voglia di leggere tutto, promettiamo… tante miglia!

American Express: come funziona

Partiamo con una veloce presentazione. Si tratta di una delle carte di credito più diffuse al mondo, ma fa parte di un circuito a se’ che in genere non viene proposto dalle banche. Bisogna quindi richiederla direttamente sul loro sito ufficiale (vedi dopo per il link). Il suo nome viene spesso abbreviato in Amex: anche noi ogni tanto useremo questo diminutivo!

Perché sceglierla

Il suo “appeal” rispetto ad altre carte sta nei benefit riservati ai clienti, in particolare:

  • Quota associativa gratuita il primo anno
  • Un cospicuo bonus di benvenuto
  • Una raccolta a punti molto ricca

Per quanto riguarda la raccolta a punti, spieghiamo come funziona: si chiama Membership Rewards ed è simile a quella di altre carte, ad esempio CartaSI. Per ogni euro speso si accumula un punto, che viene conteggiato ogni fine mese nell’estratto conto. Ogni spesa concorre alla raccolta punti: il supermercato, l’assicurazione auto, le spese di viaggio, e così via. Alcuni esercenti convenzionati permettono poi di avere più punti per ogni euro speso.
C’è poi un catalogo premi con premi sia fisici (articoli elettronici, da regalo, ecc.) che sotto forma di altri punti, ad esempio buoni sconto, raccolte di catene di hotel e, cosa che a noi interessa di più, miglia aeree! I premi in miglia aeree sono molto generosi: è per questo che la carta Amex è nettamente la migliore per chi voglia cimentarsi nelle raccolte delle compagnie di volo!

Le carte di credito American Express offrono molte miglia di benvenuto, e hanno il primo anno gratis. Perché non approfittarne?

Ai tre punti elencati, si aggiungono altri servizi abbinati alla carta che per brevità non andremo ad approfondire, non essendo strettamente legati alle raccolte a punti. Tra questi, un’utile assicurazione di viaggio (di tipo variabile in base alla carta), un altrettanto utile servizio di assistenza all’estero per varie evenienze, l’accesso al sito di prenotazione viaggi/eventi convenzionato.

Come e dove si usa

Alitalia American Express
American Express Alitalia: la carta di credito per la raccolta di miglia. Vediamo come va.

Si usano come normali carte di credito. Sono accertate in quasi tutti gli esercizi commerciali, anche se i negozi e ristoranti più piccoli tendono a non averla.

Per gli acquisti online è accettata quasi ovunque, grazie anche al fatto che è possibile usarla sul proprio account PayPal.

La carta è molto ben accettata all’estero anche se, acquistando in valuta diversa dall’Euro, ci sarà da pagare una commissione di cambio pari al 2,5%.

Se volete cimentarvi con la raccolta di miglia tramite la carta, impegnatevi ad usarla per tutte le vostre spese, minimizzando i contanti e usandola anche per gli importi più piccoli.

Tipologie di carta

Se andate sul sito Amex, troverete una scelta molto ampia di carte: personali, business, corporate e, all’interno di ogni categoria, varie tipologie, anche “revolving” e con varie convenzioni. Facciamo subito una prima selezione: a noi interessano le carte personali “normali” (Verde, Oro e Platino) e quelle speciali in convenzione con “Alitalia” (anche queste suddivise in Verde, Oro e Platino). 6 carte in tutto, che andremo adesso a confrontare.

Carte American Express a Confronto

Carte “normali” vs carte “Alitalia”

La differenza sostanziale tra le due tipologie di carte sta nel fatto che la carta Amex “normale” permette di accumulare dei punti Membership Reward, che permettono di riscattare premi da un ampio catalogo, ivi comprese anche miglia aeree di varie compagnie. La carta “Alitalia” converte invece il punteggio in miglia Millemiglia, direttamente e senza altre opzioni.
La prima tipologia è quindi più flessibile perché permette di ottenere miglia di più compagnie, oltre che altre tipologie di premi (ma anche no! Noi vogliamo le preziose miglia aeree!), mentre la seconda è esclusivamente orientata a chi partecipa al programma di Alitalia.

La scelta della carta a brand Alitalia dovrebbe garantire un maggior numero di miglia a parità di spesa ma, come vedremo, non sempre è così. Ci sono però altri aspetti da valutare, quindi la scelta non è affatto scontata. Proseguite nella lettura per saperne di più.

Carta “Verde”, “Oro” o “Platino”?

L’altra scelta da fare è il “livello” della carta. Verde, Oro e Platino sono i tre step di carta, che offrono migliori servizi a costi man mano maggiori. Come vedremo, la carta Oro costa circa il doppio della Verde, ma per entrambe la prima annualità è gratuita. La carta Platino è invece una carta di alto livello molto costosa (ben 700,00 € l’anno!), che ha senso solo per persone che spendono migliaia di euro al mese. Per la maggior parte di noi, quindi, la scelta si riduce a Verde oppure Oro.

Quindi, quale scegliere?

Non c’è una carta che vada bene per tutti. La scelta deve essere fatta secondo dei calcoli di convenienza, che noi abbiamo fatto per voi. Li trovate in questo articolo, dove vi consigliamo la carta American Express giusta per voi.

Link Utili

Per approfondire l’argomento, ecco dove potete andare:

I bonus di benvenuto

Chiudiamo questa prima parte sulle carte American Express introducendo la parte più succosa di tutte: i bonus di benvenuto! Alla prima attivazione della carta viene dato un premio in punti o in miglia, variabile in base alla tipologia della carta e ad altri fattori. Nel prossimo articolo analizzeremo in dettaglio quanti punti omaggio vengo dati per ogni carta e come, ma fin da adesso vi vogliamo svelare il trucco per avere un sostanzioso bonus aggiuntivo: richiedete la carta tramite un amico che ha già una Amex (e se non lo avete, chiedete a noi!).

Richiedete la vostra carta American Express tramite noi (o chiunque altro abbia una Amex): avrete da 10.000 a 40.000 punti/miglia bonus in più! E la raccolta decolla!

Cosa significa? SI tratta di un programma di “passaparola” per cui ogni possessore di carta può consigliare a sua volta una carta Amex ad amici e conoscenti. La cosa interessante è che come incentivo c’è un bel bonus per entrambi! Si parla di qualcosa come 10.000 miglia minimo, fino a ben 40.000!

Se non avete nessuno che vi presenti, possiamo farlo noi! Basta richiedere la carta cliccando su questo link, oppure contattateci via email per avere un consiglio personalizzato.

Come sempre, il nostro esperto di voli è a vostra disposizione per ogni dubbio: chiedete pure nel modulo commenti, qui sotto.


Vuoi chiederci qualcosa?

La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
Inserendo un messaggio, accetti la nostra privacy policy.
(* richiesto)