Home » Voli Low Cost per l'Africa » Burkina Faso

Burkina Faso

Burkina Faso


Se stai pensando di recarti nel Burkina Faso, ecco alcune informazioni utili:

Visto per il Burkina Faso
Necessario, da richiedere presso l’ambasciata del Burkina Faso in Italia, è inoltre necessario il passaporto valido per almeno 6 mesi, oltre ad alcune formalità doganali per importazione ed esportazione di oggetti.

Burkina Faso: ambasciata, voli, cose da sapere
Burkina Faso: ambasciata, voli, cose da sapere

Voli per il Burkina Faso
Sono presenti voli di linea per la capitale Ouagadougou da parte di Air France / Alitalia (da Milano Malpensa), Brussels Airlines (da Roma Fiumicino) e Royal Air Maroc (da Bologna). I voli più frequenti sono quelli di Air France, con prezzi di circa 900,00 euro, più conveniente la Royal Air Maroc, circa 550,00 euro, che risulta quella più “low cost”. Presenti voli anche da Abidjan verso Ouagadougou con coincidenze.

Vaccinazioni
Obbligatorie: Febbre Gialla. La situazione sanitaria del Burkina Faso è disastrosa, con grande diffusione di molte malattie endemiche e scarse strutture ospedaliere, presenti per lo più solo nella capitale. Consigliate quindi vaccinazioni contro Epatite A e B, Tetano, Meningite (menginococco), difterite, oltre alla profilassi anti-malarica: qui la Malaria è particolarmente estesa e grave.
Da tenere in considerazione anche l’enorme diffusione di AIDS (oltre il 4% della popolazione).

Sicurezza
Stato meno rischioso dei confinanti Mali e Niger, sono comunque sconsigliati i viaggi nelle zone del Nord. Si tratta in ogni caso di una destinazione per la quale prestare attenzione e prendere sempre contatti con l’ambasciata Italiana in loco (ad Abidjan in Costa d’Avorio e a Ouagadougou).

Lo Stato
Il Burkina Faso è uno degli Stati più poveri del Mondo, trovandosi in piena Africa, senza sbocchi al mare e con un clima tropicale che rende difficoltosa l’agricoltura. Gli abitanti sono circa 15 milioni, per lo più concentrati nelle zone del Sud, dove le piogge sono più abbondanti e che sono più vicine alla Costa d’Avorio, dove molti migrano in cerca di lavoro. Quello dell’emigrazione è uno dei fenomeni del Paese, che stenta a trovare i mezzi per auto-sostenersi, nonostante la crescita dell’attività estrattiva mineraria (rame, ferro), per lo più finanziata dagli aiuti Internazionali.
La cultura è fiorente, con un famoso festival cinematografico e altre rassegne; al contrario di quanto si possa pensare, la popolazione pur essendo povera è infatti molto fiera e attaccata alla propria cultura, ed è per questo anche molto cordiale ed ospitale.

Lingua
Francese

Moneta
Quella locale è il Franco CFA. Dollari ed Euro non sono accettati, così come le carte di credito, sono comunque presenti uffici di cambio.

Telefoni
I cellulari funzionano nelle principali città, il prefisso per chiamare dall’Italia è 00226, mentre per chiamare l’Italia va bene il 0039

Fuso Orario
-1h rispetto all’Italia (-2h quando in Italia vige l’ora legale).

Religione
50% islamica, 30% Cristiana, 20% animista

Sport
Come in tutti i Paesi del centro Africa, è in forte espansione il calcio

Trasporti
Un solo aeroporto Internazionale, nella capitale, e strade in gran parte non asfaltate. Territorio collinare. La patente Italiana è valida. I locali si spostano in massa con i pericolosi “taxi collettivi”.

Informazioni Turistiche
Potete fare riferimento al Ufficio Nazionale del Turismo Burkinabè (assistenza in inglese e francese).
Informazioni utili anche su Lonely Planet Burkina Faso.

Cosa vedere
Nel Burkina Faso è presente una radicata tradizione di artigianato (che in Italia definiremmo “etnico”): nella capitale Ouagadougou si tiene infatti una importante fiera di prodotti artigianali Africani, il SIAO.
Non sono presenti particolari feste folkloristiche e di tradizione, essendo la vita dello Stato travagliata (ma meno delle Nazioni circostanti!): l’11 Dicembre viene festeggiata la Festa della Repubblica, proclamata dopo l’indipendenza dalla Francia, nel recente 1991.

Ambasciata del Burkina Faso in Italia
Roma, 00187
via Venti Settembre, 86
Tel. 06/42010611
Fax 06/42016701
Email: ambabf.roma@tin.it
Sito: www.ambaburkinaitalie.it (in Francese)

Sono presenti anche i seguenti consolati Onorari:
Consolato Onorario del Burkina Faso a MILANO
Giurisdizione: Lombardia
Indirizzo: Viale Sabotino, 14 – 20135 Milano
Tel: +39 02 89057422
Fax: +39 02 72016849
Cel: +39 335 7592332

Consolato Onorario del Burkina Faso a TORINO
Indirizzo: Via Po, 10 – 10128 Torino
Tel: +39 011 8127667
Fax: +39 011 8127553
Cel: +39 335 5733316

Consolato Onorario del Burkina Faso a NAPOLI
Indirizzo: Via Vittorio Imbriani, 48 – 80121 Napoli
Tel: +39 081 6580856
Fax: +39 081 19573382
Cel: +39 335 6687678

Consolato Onorario del Burkina Faso a FIRENZE
Indirizzo: Via Maggio, 26 – 50125 Firenze
Tel: +39 055 219571
Fax: +39 055 2728151
Cel: +39 335 6899055

Ambasciata Italiana in Burkina Faso
In Burkina Faso è presente il Vice Consolato Onorario a Ouagadougou, mentre l’ambasciata di competenza è ad Abidjan, in Costa d’Avorio:
Vice Consolato Onorario a Ouagadougou
B.P. 3432 Ouagadougou
Tel. 00226 308694
Fax 00226 308853

Ambasciata d’Italia in Abidjan
16, Rue de la Canebière
B.P. 1905 – Abidjan 01
Tel. +225 22 446170
Fax +225 22 443587
Orario: lunedì – giovedì dalle 8.00 alle 17.00; venerdì dalle 8.00 alle 14.00.
Cell. emergenze: +225 07077343
E-mail: ambasciata.abidjan@esteri.it
Sito: www.ambabidjan.esteri.it/Ambasciata_Abidjan

Se avete domande da fare oppure informazioni utili per questa destinazione, usate pure il modulo commenti qui sotto!


35 commenti

PER INSERIRE UNA DOMANDA, SCORRI A FINE PAGINA
  1. chia

    Ciao a tutti, dovrei partire tra un mese per il Burkina. Destinazione: Ouagadougou.
    Ho letto tutte le informazioni di viaggio. Farà le vaccinazioni quanto prima. Mi consigliate di farle tutte oltre quella obbligatoria (febbre gialla)?

    • toso gianni

      io sono oramai da due anni a Ouaga, ti consiglio pertanto di fare tutte le vaccinazioni tralasciando quella per la malaria

  2. Livio

    Ciao a tutti, mi chiamo livio e suono le percussioni, l’istituto musicale dove studio ha organizzato un viaggio in Burkina, in particolare a Bobo Dioulasso. Data di partenza 12 luglio 2014.
    Desidero andarci, ma informandomi su internet ho letto che si sconsiglia di andarci in quanto è una zona pericolosa e a rischio di sequestri, atti terroristici ecc. Vorrei sapere se la situazione è davvero così grave o se invece ci si possa andare senza troppe preoccupazioni, Grazie mille.

    • admin
      admin

      Ti consiglio di informarti presso la Farnesina sia adesso per capire la situazione attuale che subito prima della partenza, dato che in Africa le situazioni sono in costante evoluzione; il ministero e’ la fonte piu’ autorevole e soprattutto aggiornata, e da un servizio piuttosto efficiente ai cittadini.

  3. gianromano

    ciao a tutti volevo sapere per cortesia se per trasportare dei fiori dal Burkina Faso si deve pagare la dogana. Grazie

    • manu

      È proibito portare fuori dal burkina dei fiori

  4. vanessa gioia

    Salve sono vanessa, una volontaria che da 7 anni si reca in Burkina Faso come rappresentante della mia parrocchia San Martino V. di Gaiano (Sa). Abbiamo un gemellaggio con la parrocchia di Moaga diocesi di Tenkodogo, dove abbiamo costruito 2 forage, un campanile, comprato dei gruppi elettrogeni, , aiutiamo con varie offerte il lebbrosario di fra Vincenzo a aouagadougou, abbiamo 110 adozioni a distanza nella parrocchia di Moaga, e 148 nelle altre zone e del burkina, semplicemente con € 70,00 all’anno. Ora stiamo costruendo una sala polivalente, per poter fare poi dei corsi di educazione domestica soprattutto alle ragazze. Chi desidera ulteriori informazioni, e volesse dare un aiuto economico può rivolgersi al parroco, l’email è la seguente: rinaldialfonso@tiscali.it

    • roberta

      vorrei diventare una volontaria attiva. fare un viaggio di 1 mese in burkina faso. non ci sono mai stata. qualcuno sa dirmi dove e a chi posso rivolgermi?

    • pasquale

      buon giorno, mi chiamo pasquale ho conosciuto una ragazza , del burghina faso, e che ho invitato a venire da me, in svizzera, ma lei dice che le chiedono 1300 euro come garanzia per recarsi in europa, volevo chiedere, se questo è vero, grazie

      • manu

        Si chiedono una garanzia economica…sono i francesi che continuano a colonizzare

      • admin
        admin

        Pasquale, se non conosci di persona questa donna, stai molto attento perchè sono molte le truffe di questo tipo… tu anticipi il denaro e la persona sparisce… o meglio “non esisteva”.

  5. luca malaspina

    Siamo una piccola onlus che lavora da anni in Burkina Faso: progetti di economia sostenibile.
    Ci stiamo dedicando ad un Villaggio: Dinderessò.
    Riuscire ad erogare servizi che siano economicamente sostenibile è una cooperazione bellissima… condivisa.
    Per far conoscere il progetto stiamo organizzando un viaggio in Burkina Faso frutto dell’esperienza maturata in 17 anni.
    Cerchiamo adesioni, sicuri che sarà un’esperienza unica tra natura, cultura e cooperazione.
    Per avere info:
    kolonkandyaCHIOCCIOLAkolonkandya.com
    grazie

  6. belem konfe djeneba

    Salve a tutti sono burkinabe che vive in italia da 12 anni sono un oss e facio la mediatrice interculturale sto cercando di potere importare il burro di karitè naturale dal burkina e sto cercando di sapere quale settore puo interessare. per chi è interessato ecco il mio email
    belemkonfedjenebaCHIOCCIOLAliberoPUNTOit

  7. marisa

    Come altri amici abbiamo adottato a distanza bambini in Burkina, l’associazione si chiama Nasara per il Burkina. E’ un’associazione di volontari che organizza anche viaggi di lavoro nel paese. Quindi una Onlus controllabile, vedi anche il sito. Purtroppo c’è chi lucra anche su cose simili meglio controllare ed essere sicuri.

    • admin
      admin

      Marisa, grazie della tua testimonianza.

  8. christian

    SALVE A TUTTI IO SONO UN CITTADINO DEL BURKINA SONO IN ITALIA DAL 1999. SONO DI UN VILLAGGIO NELLA PROVINCIA DEL BOULGOU AL SUD. QUESTO VILLAGGIO è POSTO UN CRISI MOLTO DIFFICILE DA GESTIRE DAI CITTADINI DATO CHE LA POPOLAZIONE LAVORA SOLO SULLA TERRA. DOPO LA RACOLTA ASPETTANO L’ESTAGIONE PROSSIMA. LORO RIESCONO AD ANDARE ANVANTI CON IL FATO CHE QUASI TUTTI GLI UOMINI DEL PAESE SONO A L’ESTERO ALLA RICERCA DI LAVORO. NOI IN ITALIA NON RIUSCIAMO A FARCELA PIù..

    CHIEDIAMO AIUTO .. .SIAMO DEI GRANDE LAVORATORE MA NON ABBIAMO LA POSSIBILITA DI FARE….
    IL VILLAGGIO SI CHIAMA OUAREGOU…
    ouaregoubance@hotmail.it

  9. Pasquale Dato

    Buonasera anche a me Malaika srl proponendosi come un associazione di beneficenza e senza mai specificare la loro vera natura (commerciale visto che sono un srl) hanno fatto firmare con l’inganno un contratto di vendita di beni, appena ho scoperto che sono un srl ho chiamato chedendo delucidazioni, a quel punto sono diventati scontrosi e mi hanno mandato a casa una persona per chiedere il pagamento, anche a questo personaggio ho detto a chiare lettere che non intendo pagare ma non solo che è mia ferma intenzione andare fino in fondo a questa storia, (la sola idea che qualcuno si arricchisce alle spalle di cittadini sensibili mi manda in bestia) è seguita una lettera di richiesta del pagamento delle restanti quote e se non l’avessi fatto si sarebbero rivolti ad una società di recupero crediti, bene non solo sono poco trasparenti nel proporsi ma hanno anche una condotta poco riconducibile ad un ente (società?) che opera nel sociale, in ogni caso ho mandato una raccomandata dove spiego l’accaduto alla loro sede legale mettendo in conoscenza l’Agenzia Nazionale della Donazione e Il Garante per le ONLUS, chi avesse avuto le stesse mie perplessità o voglia andare in fondo puà contattarmi al seguente indirizzo pasquale_datoCHIOCCIOLAhotmail.com
    Grazie mille

    • Roberta

      Ciao Pasquale,

      ho avuto il tuo stesso problema, puoi contattarmi per farmi sapere come tu hai gestito la situazione. Grazie

  10. Giulio

    Per Chiata:
    io so che l’Ass.ne Malaika e’ venuta a casa mia, dove abita un’amica africana, e le ha fatto firmare un contratto per la vendita di merce senza che lei ne fosse consapevole. Non so se aiuta i burkinabe, ma certamente in questo caso ha approfittato di un’africana residente in Italia.

  11. Niki

    Salve.
    Avendo intenzione di sostenere un bimbo a distanza, mi hanno parlato un una Onlus ONG chiamata REACH ITALIA, con sede nella capitale del Burkina Faso.
    Vorrei sapere se la conoscete, e se effettivamente e’ una organizzazione seria e affidabile.
    Grazie Niki

    • manu

      Conosco amici del mondo onlus a pietrasanta. Fanno adozioni a distanza. Paghi 150 al anno e tutto va al bambino. Non trattengono niente per coprire spese. Associazione piccola ma molto seria.

    • admin
      admin

      Maurizio: grazie della tua testimonianza, che pubblichiamo volentieri, e per il tuo impegno.

    • maurizio santoni

      Niki, sono Maurizio referente dell’Associazione Oasis Enzo Missoni Onlus, missionario laico che da oltre 25 aiuta i bambini Burkinabè, il nostro centro si trova a Koudougou; abbiamo oltre 800 bambini adottati a distanza dall’Italia. se vuoi consultare il sito http://www.oasisenzomissoni.org.
      io sono di Roma, la sede dell’Associazione è a San Maurizio Canavese in Piemonte. io il 23 novembre parto come tutti gli anni, vado a salutare glia Amici Burkinabè; se vuoi puoi venire a fare Turismo Solidale con 20 euro al giorno sei ospite del nostro Centro, compreso vitto e alloggio, ieri sera ho fatto una serata di Solidarietà per raccogliere fondi per il Centro Recupero Nutrizionale dove accogliamo bambini malnutriti e restituiamo la salute, cisto che da 2 anni c’è siccità e muoiono tanti bambini.
      puoi consultarmi al telefono 065745431 . oppure cellulare 3385708628
      o email mauriziosantoni@tiscali.it

      abbiamo fatto diversi pozzi, con 200 euro all’anno puoi adottare un bambino fino all’età elementare, dare da mangiare al bambino e alla famiglia, assistenza sanitaria e scuola.

      Anabana Maurizio

  12. admin
    admin

    Valentina e Chiara: accogliamo il vostro appello e lo pubblichiamo volentieri. Chi avesse maggiori notizie in merito, può scriverle qui.

  13. Chiara

    Salve anche io come valentina volevo sapere degli aiuti della malaika spa, se è reale che veramente stanno operando in burkina faso! Grazie in anticipo!

  14. Giuseppe

    Ciao,e buona giornata. Sono italiano e, ho conosciuto una donna di Abidjan.Vorrei farla venire in italia, so che ha diritto d’asilo per via della guerra civile in atto, l’asilo si puo’ chiedere all’Ambasciata Italiana ? In questo caso, i visti ,passaporto, vaccinazioni, ecc.. ecc.. per potere partire hanno un ruolo secondario?sono sempre a spese dell’interessato o ci pensa l’ambasciata italiana? Come opera l’Ambasciata Italiana. Da anche aiuti finanziari per la partenza con da la possibilita’ d’avere un rimborso spese da parte dell’emigrato? Cordiali saluti

  15. valentina

    Salve, vorrei solo sapere se potete avere conferma degli aiuti economici provenienti dall’associazione MALAIKA S.R.L.
    Avete modo di verificare la realtà dei proventi???
    o devo pensare che sia tutto fittizio?
    spero riuscirete a togliermi questo enorme dubbio.
    Cordiali saluti

  16. admin
    admin

    Giovanna, non ti sappiamo aiutare per questo, ma abbiamo pubblicato la tua email per chi vorrà aiutarti.

  17. Giovanna Ferrari

    Buongiorno,
    Abbiamo l’opportunità di poter esportare piastrelle e affini per Burghina Faso,un ns.incaricato si recherà in quel paese nel mese di marzo.
    Gradiremmo avere qualche indicazione in merito,sopratutto indirizzi di potenziali ed importanti importatori. Nel contempo richiediamo indicazioni quali altri settori possono essere interessanti per le Loro necessità.
    Grazie per la collaborazione, che speriamo giunga con celerità
    Distinti saluti

    DUOMO MARMI
    m.ferrari@duomomarmi.it

  18. abel

    grazie per la risposta.. ora magari chiedo troppo: ma vorrei trasferirmi li in burkina e vorrei aprire 1na piccola attività, il problema è k non ho tante idee.. vorrei qualk consiglio da cui prendere spunto visto k sicuramente la conoscerete meglio di me.. magari qualcsa k li non hanno.. ho pensato a gelateria bar.. magari 1na stazione taxi anche se penso k li è pieno..

  19. admin
    admin

    Abel: sicuramente c’è la possibilità, ti consigliamo di rivolgerti ad una agenzia di spedizioni che abbia competenze specifiche per l’Africa.

  20. abel

    Buon giorno, vorrei sapere se in burkina ce l’import export cioè se vorrei trasferire merce come dovrei fare?

  21. admin
    admin

    Salve, mi dispiace ma noi non abbiamo questo modulo, questo è solo un sito di informazioni turistiche.
    Ti consiglio di rivolgerti all’ambasciata di Roma, trovi i recapiti ed il sito internet nell’articolo, penso proprio che loro abbiano ciò che cerchi.

  22. Baldelli Guido

    Desidero viaggiare nel periodo di Natale con la mia Famiglia (moglie e figlia) nel Burkina, presso amici italiani. Desidero attivare il visto. Ho telefonato al consolato al numero di Firenze, e mi hanno detto che è disponibile la domanda al vostro sito, ma non ho trovato i modelli o stampati. Mi potete inviare via mail copia della domanda e istruzioni. Grazie per ora.

Vuoi chiederci qualcosa?

La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
Inserendo un messaggio, accetti la nostra privacy policy.
(* richiesto)