Home » Supplementi dei Voli low-cost » I supplementi per attrezzature grandi e strumenti musicali

I supplementi per attrezzature grandi e strumenti musicali

Supplemento per valigia grande
Supplemento per valigia grande: ma quanto costa?



Uno dei problemi per chi si accinge a volare è quello del bagaglio, o meglio del suo peso. Ogni compagnia aerea infatti ha una propria regolamentazione che riguarda sia il bagaglio a mano, ovvero quello che si può portare a bordo, che il bagaglio da stiva.

Le norme sono diventate particolarmente restrittive dopo gli attentati del 11 Settembre 2001, ma al di là del peso e di ciò che si può portare all’interno del bagaglio a mano, c’è la problematica relativa ai costi degli oggetti eccedenti. Ovvero quanto si deve pagare in più per trasportare attrezzature, strumenti musicali e qualsiasi oggetto ingombrante.

Se è vero che le compagnie low-cost garantiscono biglietti a prezzi sempre stracciati, è altresì vero che per compensare si fanno pagare molti supplementi per qualunque extra, e tra questi uno dei principali è senza dubbio quello per il bagaglio ingombrante costituito da attrezzature particolari e sportive, strumenti musicali e tutto ciò che esuli dalle dimensioni di una normale valigia.

Supplemento per valigia grande
Supplemento per valigia grande: ma quanto costa?

Quando si effettua il check-in con un oggetto di dimensioni al di fuori del normale, si viene dirottati presso un apposito ufficio o area dove si consegnano i bagagli e si procede quindi al pagamento di una somma per il trasporto di tali oggetti.

Non esiste una tariffazione uniforme, ogni compagnia aerea ha una propria regolamentazione e tariffazione. Proviamo a fare un confronto delle tariffe di supplemento per bagagli ingombranti per le principali compagnie low-cost: per Wizz Air il costo per il trasporto di attrezzature sportive è di € 30,00 se il check-in viene effettuato online o tramite call center, € 40,00 se invece lo si fa direttamente in aeroporto; per Germanwings il prezzo da pagare è di € 37,50 per ogni bagaglio ingombrante – strumenti musicali, attrezzature sportive ecc. – tranne che per l’imbarco di sci/snowboard nella misura di 3 paia/unità a persona.

La più cara di tutte risulta Ryanair che applica un supplemento di € 40,00 / £ 40,00 per questa tipologia di oggetti. Non solo: essi non devono eccedere i 30 Kg. In caso contrario si incappa in un ulteriore costo per ogni kg eccedente i 30.
Infine, la seconda compagnia aerea low cost per numero di passeggeri in Europa, Easyjet, applica una tariffazione leggermente inferiore a quella del vettore irlandese. Trasportare uno strumento musicale o un’attrezzatura per lo sport con Easyjet costa infatti € 30,00 se viene effettuato il check-in sul sito web, oppure € 35,00 in aeroporto.


2 commenti

PER INSERIRE UNA DOMANDA, SCORRI A FINE PAGINA
  1. Lucila

    Ma quindi io che abito in svezia e mi vorrei portare su dall’italia la mia tv digitale si può? Cioè nei bagagli ingombrati rientra anche l’attrezzatura elettronica??? grazie

    • admin
      admin

      Lucila: si non vedo problemi, tuttavia è bene trovare un imballo molto resistente. In base alle dimensioni vedi quanto vai a spendere, altrimenti valuta una spedizione con corriere o poste.

Vuoi chiederci qualcosa?

La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
Inserendo un messaggio, accetti la nostra privacy policy.
(* richiesto)