Home » Supplementi dei Voli low-cost » Tassa amministrativa Ryanair

Tassa amministrativa Ryanair

Ryanair: tasse e supplementi, vediamoli
Ryanair: tasse e supplementi, vediamoli



Se ultimamente avete prenotato un biglietto online su Ryanair, o fatto un semplice preventivo, sicuramente vi sarete imbattuti in una nuova voce tra i vari supplementi da pagare: la Tassa Amministrativa, segnalata da una misteriosa scritta – Tassa amministrativa esclusa (se applicabile) – che avvisa della presenza del supplemento “opzionale”, ma senza specificare se e quando si applica, ne’ l’importo. Sembra proprio studiata per disorientare il consumatore. Un tentativo (riuscito) di tornare a qualche anno addietro, quando i prezzi dei voli venivano indicati con l’esclusione di tasse e supplementi, i quali invece  incidevano in maniera consistente sul prezzo finale.

tassa amministrativa ryanair
Qui compariva la tassa amministrativa Ryanair

Il prezzo dei biglietti Ryanair è indicato sempre “tutto incluso”, come a norma di legge, fatto salvo queste misteriose tasse di amministrazione. Cosa sono e a quanto ammontano, lo scopriamo soltanto un attimo prima di effettuare il pagamento.

Ma cos’è la tassa amministrativa di Ryanair? La spiegazione “tecnica” è quella di una tariffa applicabile in base al metodo di pagamento prescelto. Niente da eccepire, fatto salvo che… praticamente tutti i metodi di pagamento prevedono questa tassa! Come ben sapete, su Ryanair si paga soltanto con carta di credito; sono accettate tutte le principali, da Visa a Mastercard a Visa Electron a carte di debito e prepagate, ebbene TUTTE queste carte prevedono il supplemento, fatto salva una, la poco diffusa Mastercard Prepaid (prepagata) la nuova carta prepagata Ryanair. Perché questa distinzione? Pensate che neanche le carte Ryanair Mastercard e Ryanair Visa sono esentate, mentre la Mastercard Prepaid si… noi abbiamo il sospetto che abbiano deliberatamente scelto di esentare la meno diffusa per “giustificare” la tassa sulle altre, che probabilmente costituiranno la quasi totalità dei pagamenti.

Aggiornamento del 5 Dicembre 2011: come vedete dalle correzioni, non è più la Mastercard prepaid la carta esentata dalla tassa amministrativa, bensì la nuova carta Ryanair Cash Passport. A nostro avviso il tutto adesso almeno ha un senso (non viene fatto pagare un supplemento su una carta sulla quale Ryanair ha evidentemente un guadagno), anche se rimane l’amarezza di chi si era organizzato con una Mastercard prepagata e ha dovuto sborsare le tasse comunque, non essendoci stato un preavviso.

Quanto costa la tassa amministrativa di Ryanair? Attualmente, 6,00 € a persona e a tratta, indipendentemente dal costo del viaggio. 12,00 € quindi per andata e ritorno, per ogni persona. La tassa aumenta a 7,26 € se il volo è nazionale. Non sappiamo se prenotando da altre nazioni o per tratte particolari sia maggiore o minore. Questo è un altro assurdo in quanto, ipotizzando che la tassa sia giustificata dal costo dell’esazione da parte del circuito carta di credito, allora dovrebbe essere di un importo proporzionato al costo e non fisso!
Pensate che per i biglietti in offerta a 6,00 € tutto incluso, la tassa amministrativa costituisce un RADDOPPIO del costo pubblicizzato! Per carità, il biglietto rimane molto conveniente, ma quella che viene meno è la chiarezza, e questo è un male nel rapporto tra azienda e consumatore.

Aggiornamento 2013: qualcosa è cambiato. E’ scomparsa la tanto discussa tassa amministrativa ma è comparsa una nuova voce Spese Amministrative pari a 7,00 € per volo, sia italiano che estero (qualcuno ci faccia sapere se esistono tratte esentate), più una voce chiamata Tassa Carta di Credito pari al 2% di maggiorazione, che corrisponde alla spesa solitamente sostenuta dall’esercente per la riscossione con questo metodo di pagamento (2,00 € per 100,00 € di biglietto). La situazione è, quindi, da un lato peggiorata in quanto i supplementi amministrativi sono aumentati, ma dall’altro è apprezzabile che stavolta tutte le tasse ed i supplementi siano chiaramente indicati nella schermata di preventivo: non ci sono più tasse inaspettate che compaiono in fase di pagamento. In Italia in realtà sarebbe vietata la maggiorazione per uso di carta di credito, ma essendo indicata prima del totale secondo noi è “al limite”.

Aggiornamento 2014: al momento non vi sono supplementi “strani” rispetto al prezzo indicato nel preventivatore online, che sarà quindi quello finale da pagare, esclusi ovviamente gli extra quali la priority, l’assicurazione e l’acquisto della scelta del posto. Per quanto riguarda la gestione dei pagamenti, vi è un piccolo sconto per chi paga con carta di debito (prepagate). In pratica, mentre prima si indicava il costo nel caso migliore, adesso è indicato quello peggiore, a maggiore tutela per l’utente. Bene così!


189 commenti

PER INSERIRE UNA DOMANDA, SCORRI A FINE PAGINA
  1. Jessica

    Buona sera,vorrei un’informazione. Ho dato un’occhiata ai biglietti per Catania Roma, andata e ritorno e il costo è di €84,58
    Vorrei sapere se il prezzo totale è compreso di tasse oppure sono a parte.

    • admin
      admin

      Se lo hai letto sul sito ufficiale, è tutto compreso.

  2. Fabiola

    Buonasera sto provando ad acquistare un biglietto solo nandata Roma Colonia
    Totale compreso il bagaglio grande da imbarcare € 74,25
    Non riesco a capire se una volta inseriti tutti i dati della mia carta Mastercard e confermando il tutto verranno addebitati le spese di gestione per il pagamento pari a € 25,00
    Grazie per aiuto

    • admin
      admin

      Non esiste quella spesa su Ryanair, non è che stai prenotando tramite qualche sito che fa da tramite?

  3. Maddalena

    Buongiorno a tutti, ieri notte ho acquistato separatamente dei voli Ryanair (tramite edreams che mi ha rimandato al sito Ryanair). Entrambi gli acquisti sono stati fatti con carta di credito visa e sono andati a buon fine ma sulla mail di conferma è scritto che i pagament i sono stati effettuati con due carte MasterCard con i 4 numeri finali che non coincidono minimamente con la mia carta Visa. Inoltre non mi è arrivato ancora nessun messaggio di conferma dalla banca dell’avvenuto prelievo (cosa che di solito succede subito)…sapete dirmi cosa può essere successo?

    • admin
      admin

      Davvero non saprei, se il pagamento lo ha riscosso edreams prova a contattare loro.

  4. Simona manenti

    Stò prenotando un volo pisa/brindisi e il biglietto per 5 persone costa 292,50 (5 persone)alla fine di tutto il percorso il prezzo è lievitato di 250 euro di spesa amministrativa.A me sembra eccessivo,spiegazioni?

    • admin
      admin

      Mi pare eccessivo anche a me; posso supporre che tu non stia prenotando direttamente sul sito Ryanair ma tramite un servizio terzo.

  5. giada prestia

    ciao ho appena prenotato un volo a/r …dato che è la prima volta volevo capire giusto una cosa…
    Avrò ulteriori spese da pagare o il prezzo finale e definitivo è quello che ho già pagato?
    Grazie in anticipo

    • admin
      admin

      Nessuna spesa se vuoi, ma vi sono vari extra che è possibile acquistare a scelta, tra cui bagaglio in stiva, scelta del posto a sedere, assicurazione, e altro.

  6. Fedele

    Buongiorno,
    ho bloccato un volo ieri sera e, questa mattina, volendolo comprare è aumentato di € 12. Non capisco la ragione dal momento che ho bloccato il prezzo

    • admin
      admin

      E’ molto difficile capire cosa sia successo. La tariffa è bloccata solo per il volo, forse sono aumentati gli extra? O forse c’è qualche servizio in più che non era compreso al momento del blocco? Oppure ancora, potrebbero essere i soldi per il costo stesso del blocco?

  7. Simone

    Ciao buonasera,
    ho prenotato proprio ora un biglietto A/R su Ryanair, problema: ho invertito le destinazioni, comprando il volo di ritorno al posto dell’andata e viceversa.
    Quanto è verosimile ottenere un rimborso agendo subito nei prossimi giorni (i voli sono per il prossimo Agosto) ?

    Grazie, Simone

    • admin
      admin

      La vedo molto dura, ma prova comunque a contattare il centro assistenza, ad esempio tramite la chat.

  8. luca

    buongiorno sto prenotando un volo milano budapest con paypal prepagata, potrebbero esserci rincari dovuti al costo dell carburante, da pagare in aereoporto? a quel punto posso pagare solo con carta di credito o ci sono anche altri metodi? grazie in anticipo

    • admin
      admin

      Assolutamente no, il prezzo è quello che si paga online e basta.

  9. romina

    Ciao a tutti

    oggi ho acquistato sul sito ryan ufficiale un volo a/r Bari/Dublino per 2 persone. Il costo dei biglietti era di 727€, ma alla fine mi hanno addebitato €742. Ho rifatto la simulazione, il costo era sempre quello perchè pagavo con visa, ma provando con altre tratte il costo di transazione non veniva aumentato. Qualcuno mi sa spiegare il motivo?Grazie

    • admin
      admin

      Potrebbe essere una maggiorazione specifica per la tua carta, non saprei con esattezza.

  10. DANIELA bILELLO

    trovo assolutamente scandaloso aver perso un biglietto a/r trapani- ancona x errore di battitura del cognome, solo il cognome storpiato perché tutti gli altri dati (n. di carta di identità, data e luogo di nascita, residenza) erano giusti non poter rimediare all’ultimo momento mi ha creato un disaggio enorme e costosissimo: cambiare rotta e compagnia! e ancora più assurdo che il pagamento con carta di credito è stato accettato con l’errore.. l’operatrice a terra, scortese e nervosa, che non mi ha voluto dare il suo identificativo (perché allora porta il tesserino appeso??) ha voluto applicare il regolamento alla lettera BRAVA!!
    alla biglietteria dell’aereroporto per il cambio nome del biglietto di ritorno mi hanno chiesto €.100,00 e poichè il biglietto costava meno ho riacquistato nuovo biglietto… assurdo sapere oggi che il cambio di nome per errore attraverso il call center è gratuito!! l’operatore della biglietteria poteva consigliarmi! sapete se posso richiedere qualcosa di rimborso?? grazie

    • admin
      admin

      Non farei tutti questi torti a Ryanair. Quando si viaggia a basso costo si deve essere consapevoli che la flessibilità non è compresa. L’errore di battitura può starci in fase di acquisto del biglietto, ma quando hai fatto il check in online non te ne sei accorto? Avresti avuto tempo per farlo correggere. Con Ryanair, si sa, qualsiasi cosa fatta in aeroporto è costosa.

  11. Gheto

    Salve a tutti..
    Leggo questo forum per caso è noto che molti di voi scriventi prenotate su internet i voli ryanair, e come questi penso anche molti altri voli.. Onestamente io sono un’agenzia di viaggi, e in qualità di categoria, vi assicuro che noi agenzie offriamo lo stesso servizio che voi acquistate on-line ( alla fine flygo, jetcost, come tanti altri non sono altro che agenzie di viaggi on-line le quali vendono un servizio dietro pagamento di un compenso di intermediazione..), ora la domanda che mi pongo è la seguente: acquistare on-line, se non si è capaci, diventa quella che comunemente chiamate “truffa” che in fin dei conti non lo é perché prima dell’addebito viene visualizzato il prezzo finale comprensivo di eventuale costo di gestione; ma a comprare on-line cosa vi costa andare in un’agenzia la quale in primis ci mette la faccia e non una semplice grafica in un monitor da Pc; accogliamo i clienti con un sorriso; facciamo noi il lavoro di ricerca del miglior prezzo; magari abbiamo strumenti e canali ai quali il consumatore finale non ha accesso ma che eventualmente ne beneficia solo ( parlo di tariffe negoziate, plus sui servizi ecc..); sicuramente si siede in un luogo dove solo guardando un totem pubblicitario o una cartina appesa al muro il cliente può sognare.. E potrei continuare ancora descrivendovi il nostro lavoro che spesso viene sottovalutato Per cosa?!?!?! Un’eventuale costo di gestione o servizio ( che sicuramente non sarà più alto del totale prezzo del volo) che alla fine prenotandolo su internet lo pagate lo stesso??

    • admin
      admin

      Capisco la tua difesa della categoria e concordo sul fatto che in agenzia può esserci un rapporto piacevole con l’addetto, tuttavia per evitare confusione è bene distinguere tra prenotazioni effettuate tramite agenzie e preventivatori online, che ricaricano sul costo del biglietto, e prenotazioni effettuate direttamente sul sito dell’operatore, che non hanno alcun costo di agenzia o di intermediazione.

      Concordo sul fatto che chi è inesperto di acquisti online farebbe bene a chiedere un aiuto per evitare pasticci o vere e proprie truffe.

  12. paola merli

    Ho provato più volte a prenotare il mio volo dal sito ufficiale Ryanair, ma alcuni campi es. date prescelte A/R non funzionano! Allora sono andata sempre sul sito ufficiale jetcost/ryanair e ho prenotato senza alcuna difficoltà. Amara Sorpresa Finale € 112 di spese amministrative!!!!! Una vera truffa. Non volerò mai più con Ryanair.

    • admin
      admin

      CHiaro che ognuno fa quel che vuole, ma non dipende da Ryanair, bensì da questo rivenditore! Se in un bar paghi un caffè 10 euro che fai, non bevi più caffè? Non si può poi parlare di truffa se il prezzo era indicato prima dell’acquisto. Quanto ai problemi sul sito Ryanair, non saprei, ma a volte basta chiudere e riaprire il browser.

  13. Valentina

    Salve, io provo ad acquistare un biglietto dal sito della Ryanair, ma, arrivata al momento del pagamento mi chiede una quota aggiuntiva di 30€. Credo che il sito sua quello ufficiale, perlomeno cosi ce scritto… se conoscete un sito dove nn ci sono sorprese finali, fatemi sapere. Grazie

  14. laura

    Ciao io ho comprato un biglietto andata e ritorno direttamente dal sito. costo del biglietto 20 euro ma hanno aggiunto la tassa di gestione (o quello che è ) di 15 euro per l andata e 15 per il ritorno. è normale? ah oltretutto stavo facendo dei controlli ed ho notato che acquistando solo l andata la tassa aumentava ancora non so perché. in pratica ad un totale di 40euro sono stato aggiunti 30 euro di tasse.. possibile?

    • admin
      admin

      Secondo me non hai acquistato dal sito ufficiale Ryanair!

  15. Angela

    Ciao, io ho sempre pagato con carta di debito maestro, come mai stasera non riesco più?

    • admin
      admin

      E’ attualmente possibile pagare Ryanair con International Maestro, francamente non saprei dire se è cambiato qualcosa recentemente.

  16. Elena

    Ciao, mi sono appena accorta di aver acquistato un biglietto per un volo con ryanair tramite flygo; oltre ad aver dovuto pagare la quota di gestione ci sono differenze con un biglietto per lo stesso volo acquisito direttamente nel sito ufficiale ryanair?

    • admin
      admin

      Difficile dirlo… ma non ti preoccupare, se hai acquistato hai pensato che il prezzo era giusto, quindi ormai…

  17. Andrea

    Ciao, probabilmente ho il dubbio di molti. Sto per prenotare un volo A/R sul sito ryanair ufficiale e il prezzo è 69 euro. Dopo l’inserimento dei dati della carta di debito/credito, ci saranno ulteriori spese (tasse aeroportuali o simili) o è tutto compreso? grazie.

    • admin
      admin

      E’ tutto compreso, ma in fase di conferma cercheranno di venderti servizi accessori, che puoi ignorare, tra cui assicurazione di viaggio, posto assegnato, bagaglio in stiva, ecc..

      • Domenico

        salve, mi trovo per la prima volta nella condizione di dover cambiare il nominativo di un biglietto Ryanair che mio figlio ha acquistato online, insieme al suo, per un suo amico che purtroppo non potrà viaggiare ma potrebbe aver trovato un sostituto. Per Agosto 2015 tratta Parigi/Roma a/r avevano pagato circa 130 euro a testa. Nelle tabelle dei costi per cambio nominativo vedo un costo di 110/160 euro (non capisco bene quale dei 2 pagherà se procedesse online) quando attulmente fare uno stesso biglietto sosta circa 132 euro. E’ possibile che per aggiornare, ampiamente per tempo, un archivio con il cambio di un nominativo costi più del biglietto?
        Ho capito bene che la domanda di rimborso per non utilizzare il volo non produrrà alcun effetto oltre a costare 16 euro per la richiesta e che l’importo che verrebbe rimborsato avverrebbe solo se superiore a tale cifra e che riguarderebbe solo le tasse governative che non capisco quali siano?
        grazie comunque per la risposta

        • Domenico

          Grazie procediamo con il cambio

        • admin
          admin

          Confermo: 110 € se fatto online, 160 e se fatto in aeroporto… la tariffa è alta volutamente per scoraggiare il cambio di nominativo, altrimenti ci sarebbe un “mercato nero” di biglietti…

      • Andrea

        Grazie mille!

  18. Gianluca

    Ho appena acquistato un biglietto on-line Ryanair, ed ho pagato €.94,58 il biglietto e €.60,08 quata di gestione Tot. €.154,66. Mi sembra un pò eccessiva….chi mi sa dire se è normale?

    • admin
      admin

      Assolutamente no, presumo che tu lo abbia comprato non dal sito ufficiale, ma da un intermediario…

      • Gianluca

        mi sono collegato sul sito della Ryanair, ho seguito tutta la procedura, la ricerca del volo, inserimento dari ecc… prima di acquistare il biglietto mi esce l’importo aumentato della quota di gestione(60,008). Poi mi arriva e-mail di conferma sia da Ryanair dove dice che il costo è stato di 94,58 sia da fly go dove nel dettaglio pagamento c’è prezzo del biglietto 94,58 e quota di gestione 60,08 totale 154,66.
        Purtroppo i dubbi mi sono venuti dopo aver effettuato l’acquisto. Mi posso rivolgere a qualcuno per maggiori chiarimenti?

        • admin
          admin

          Hai acquistato tramite un intermediario e pagato a lui (FlyGo). La quota di gestione è sicuramente andata a FlyGo.

  19. ines

    cerco un volo su volagratis con ryanair il biglietto mi costa 47 euro, continuo la prenotazione clicco il sistema di pagamento con paypal e l’importo sale a 82 euro… scherziamo? mai capitato da quanto compro voli su internet! assurdo! tra l’altro anche cambiando il pagamento con visa electron l’importo rimane a ben 80 euro! stesso discorso sul sito di vueling… tanto vale che vado in agenzia e pago anche il bagaglio al check in!

    • admin
      admin

      Come è giustificato l’aumento? Spese aggiuntive o è proprio cambiata la tariffa?

  20. francesca

    salve, ho trovato tramite edream un volo low cost da bari per roma a euro 33,12. L’ offerta starebbe proprio nel scontare le spese di gestione che ammonterebbero a 15 euro..sl che nel momento in cui provo a prenotare e inserisco il metodo di pagamento, le spese mi vengono riaddebitate. a parte cmq gli 11.12 di spese che la carta di credito si prende. Non riesco a capire se questa é pubblicitá ingannevole o altro. é ben spiegato nei dettagli volo che i 15 euro mi vengono detratti..é questa la promozione..per poi ricomparure peró al momento del pagamento..cosi il volo mi viene a costare molto piú..spero in qualche vostro chiarimento..grazie

    • admin
      admin

      In verità non ho ben capito, sembra un problema di Edreams, comunque la Tassa Amministrativa di Ryanair, se è questo il tuo dubbio, non esiste più da tempo.

  21. andrea

    Ciao, sto prenotando un volo brindisi eindhoven x 2 and/rit a 79.97€, ma alla fine mi ritrovo totale importo dovuto 129.97€ (importo comprensivo di quota di gestione pari a 12.5€ per pax/tratta. Cos’è? Grazie.

    • andrea

      In pratica il sito era ‘voli.online-ryanair’ non quello ufficiale ryanair. E il primo che appare nella ricerca di google. Dovrei stare più attento, grazie comunque.

      • admin
        admin

        Visto anch’io il sito, scoperto l’arcano. Per quanto i costi di gestione siano indicati abbastanza chiaramente, tutto il sito mi pare progettato per confondere l’utente e fargli credere di trovarsi sul sito ufficiale Ryanair. Male, molto male.

    • andrea

      si e così. Ho risolto, grazie tante mi hai fatto evitare una fregatura. Ciao e grazie ancora.

      • admin
        admin

        Ovvero? SI trattava di una commissione per un altro comparatore? Ma era indicata proprio nella procedura di Ryanair?

    • andrea

      Si, direttamente dal loro sito, prima sono stato indirizzato da SkyScanner che mi offriva il volo a 79€. Poi sono andato personalmente su ryanair.

      • admin
        admin

        E’ molto strano. Ho voluto ri-verificare di persona, ma non compaiono quote di gestione sul sito Ryanair, neanche prenotando dopo una ricerca tramite Syscanner. Forse è una quota attribuita ad un altro motore di ricerca che hai usato in precedenza? 12,50 euro peraltro non corrispondono a nessun’altra quota extra di Ryanair come posto premium, assicurazione o bagagli… hai provato a vedere se c’è un punto interrogativo di approfondimento su tale riga?

    • admin
      admin

      Ma stai prenotando direttamente sul sito Ryanair?

  22. alex

    se compro un biglietto a 47 euro quanto lo andrò a pagare con la tassa?

    • admin
      admin

      Non c’è più questa tassa, ovvero è già inclusa nel biglietto!

  23. enrica

    salve vorrei prenotare per i primi di dicembre un volo che complessivamente a/r viene a costare 46 euro volevo sapere se acquistando il biglietto online con visa ci sarà un aggiunta

    • admin
      admin

      Attualmente vi è una sconto per pagamenti con carta di debito (tipo prepagata).

  24. Lorella

    Articolo molto interessante, ma essendo il mio primo viaggio, per di piú da sola ed avendo 18 anni, ho diversi dubbi e spero che tu mi possa aiutare.. Oggi stavo sul sito della Ryanair per prenotare un volo Pescara-Bergamo, ed ho trovato un’ottima offerta: 17:95 all’andata e 17:95 al ritorno.. Ma ste tasse quà, sono comprese? E da diverse parti leggo “pagento check in”.. Cos’è? Insomma,una volta che ho la mia carta d’imbarco, posso andare in aeroporto senza cacciare un euro? Grazie in anticipo

    • admin
      admin

      Questa tassa per fortuna non esiste più su Ryanair!
      Per quanto riguarda gli altri extra, sono tutti facoltativi, ma leggi bene se ce n’è qualcuno che ti può interessare, ad esempio bagagli in stiva o imbarco prioritario o posto asegnato.

  25. giuseppe

    ciao,volevo sapere se compro un biglietto Ryanair dalla agenzia online Lastminute.com il relativo check in posso farlo sul sito della Ryan o devo farlo al banco in aeroporto? ed inoltre devo pagarlo il check in o è tutto compreso nel biglietto(offertona di 5 euro a/r) o ancora devo pagare la differenza alla Ryan solo il relativo costo del check in on line….se non è compreso nel biglietto della Lastminute

    • fabiola

      Salve!stavo tentando di acquistare dei biglietti sul sito di Ryanair,ma ho avuto problemi ad andare avanti dopo l’inserimento dei dati (quelli della prima pagina), perché non riuscivo a caricare la pagina per effettuare il pagamento. Ho chiuso la scheda senza però annullare l’operazione,potrei pagare un prezzo doppio ora che riprovo?

      • admin
        admin

        Sicuramente il prezzo non si è bloccato per te, quindi potrebbe variare.

    • giuseppe

      bari roma ciampino……ma ci sono anche altre tratte su altri siti,ho scelto lastminute perchè mi sembra affidabile ho già comprato da loro un volo Air Dolomite senza problemi con un costo di commissioni di E 3,50(debit card) altri siti ti sparano 30/40 euro di spese di gestione…….ma un biglietto Ryan a/r a quella cifra non so se è compreso il check in che costa normalmente 6/7 euro…….ah il sito che ti indirizza agli altri per trovare i prezzi è jetcost.it

      • admin
        admin

        Ok, ho trovato questa tratta Ryanair rivenduta. Sicuramente sarebbe opportuno rivolgere la domanda al sito lastminute, ma la mia sensazione è che in effetti il dubbio di un rischio di spese non calcolate sia alto. Ryanair infatti segnala 0 come spese di check-in online per biglietti acquistati sul proprio sito, e ben 70 euro per check in di biglietti acquistati presso centro prenotazioni. Se venisse chiesto un costo così altro per poter utilizzare un biglietto già acquistato sarebbe letteralmente una truffa, ma in effetti alcuni biglietti su lastminute costano come la tassa per cui il dubbio che non sia compresa c’è… Davvero non saprei cosa consigliare, faremo maggiori indagini!!

    • admin
      admin

      Non mi risulta che si possa prenotare un volo Ryanair tramite altri siti o agenzie. Che tratta avevi scelto?

  26. Francesco Gaetani

    Salve, stò prenotando da Roma a Istanbul dal 28/12 al 01/01, il problema è che questa tassa amministrativa (di ben 65 euro a cranio) viene considerata con tutti i tipi di carte, a parte la Visa Credit.
    Essendo detentore di sole Mastercard la cosa non mi va bene per niente, vorrei capire cosa mi differenzia al momento da un detentore di Visa Credit?

    Aggiungo che sono anche alquanto incacchiato della questione, perche è una settimana che tengo d’occhio i prezzi illudendomi di vederli scendere e accettare questi 65 euro, ma niente di niente.

    • admin
      admin

      Ryanair non vola su Istanbul, sei sicuro di non confonderti con un’altra compagnia?

  27. mirella

    volevo chiedere una cosa, adesso sto cercando di comprare un biglietto per francia, quando nelle opzioni scelgo di pagare con la visa electron, mi viene fuori “(65.00 euro addebito)” cosa vuol dire??

    • admin
      admin

      Mirella, non mi risulta che esistano più supplementi per modalità di pagamento, e di certo non di quella entità! Verifica se ti chiede questi 65 euro anche se selezioni una delle altre carte.

  28. Carlo

    Sono incappato anche io in questa tassa truffaldina, e vi dirò che si tratta di una cosa assolutamente non concepibile.
    Ho sempree viaggiato con grandi compagnie aeree come EMIRATES, ETIHAD AIRWAYS, CATHAY PACIFIC con partenza dall’Italia ed ho sempre prenotatyo on line. Una decina di giorni fà abbiamo deciso di andare a Roma con partenza da Levaldigi (Cuneo) il 02 agosto e ritorno il 6 agosto con la Ryanair ho effettuato la prenotazione on line e mi sono recato all’aeroporto 3 ore prima della partenza per il check-in. Non ero a cnoscenza del check-in on line poichè precedentemente non mi era mai stato richiesto, così per poter partire ho dovuto pagare una muta di Euro 169,40 per un volo di andata per 2 persone di Euro era di 46 Euro. Nella dicitura della ricevuta c’è scritto ACI x 2 = 84,70 x 2 = 169,40. Mi sembra molto elevata, considerando che poi al ritorno ho controllato che io avrei potuto fare il check in on line entro 2 ore prima della partenza, mentre le ragazze della compagnia all’aeroporto hanno ribadito che il Check in è ammesso solo fino a 4 ore prima della partenza, come sempre quando ti fanno pagare poco, poi cercano di riprendersi il denaro in altre forme. Certamente non utilizzerò mai più questa compagnia anche per la brutta cortesia che viene utilizzata. Non risulta nell’elenco delle maggiorazioni questa penale pari a più di 3 volte il costo del biglietto.

    • admin
      admin

      Caro Carlo, mi dispiace per la tua esperienza, comunque non si tratta della “tassa amministrativa”, che Ryanair ha finalmente tolto dopo anni di proteste e pareri legali contrari.
      Nel tuo caso hai pagato il salatissimo conto dovuto a chi non effettua il check-in online…. è vero che il prezzo è sproporzionato e che il personale in aeroporto di Ryanair non è professionale come quello delle compagnie classiche, tuttavia che si debba fare la procedura è spiegato bene più volte sul sito e viene anche ricordato per email una settimana prima di partire.
      Per viaggiare con le compagnie low cost è richiesto un po’ di sforzo per informarsi sulle varie condizioni, cose da fare e non fare e “trucchetti”: questo sito vuole essere un aiuto in tal senso.

  29. eleonora

    ma la postepay si può usare? ci sono spese in più?..

    • admin
      admin

      No, ormai la tassa amministrativa è scomparsa e il prezzo reale del biglietto è quello indicato sul sito.

  30. Guido

    salve, scusate ma sbaglio o questa tassa l’hanno eliminata?

    oggi (18 marzo 2013) facendo un preventivo sul sito ryanair su un volo nazionale non mi trovo piu l’ulteriore addebito di 7,26 euro o 6,00 euro su voli internazionali pur selezionando mastercard prepaid.

    sembra hanno modificato un po di cose come anche la scelta se la carta sia di debito o di credito ma a entrambi le solizioni si tratta solo di qualche centesimo di differenza. Chi mi fa chiarezza in merito?

    • admin
      admin

      Si, ci sono stati dei cambiamenti: vedi l’aggiornamento dell’articolo.

  31. Chiara

    Buonasera a tutti.
    Oggi ho riscontrato un problema con la compagnia aerea e spero che qualcuno possa darmi qualche risposta. Ho selezionato i voli A/R per Parigi.. Mi ha fatto compilare tutti i dati compresi quelli della carta prepagata. Confermo il tutto e mi appare il messaggio con scritto di attendere qualche minuto per completare la prenotazione. Con mio grande stupore però noto che la pagina si blocca e nessuna mail arriva sulla mia posta elettronica. Ho ripetuto di nuovo l’operazione e di nuovo é accaduto questo fatto.
    Ora sto controllando tutti i movimenti della mia carta prepagata e non hanno scalato nessun soldo. Com’è possibile che accada ciò? Avendo tentato di prenotare 2 volte non vorrei trovarmi due biglietti doppi!! A qualcuno di voi è accaduta la stessa cosa? Perché non si proprio come comportarmi!!

    • admin
      admin

      Da quello che dici sembrerebbe un problema tecnico o del tuo Pc, o del tuo collegamento, o del sito Ryanair.
      In questi casi sarebbe preferibile accertarsi che non sia andato a buon fine il primo tentativo prima di farne un’altro…

  32. PAOLO

    SCUSATE MA QUESTE COMPAGNIE NON ERANO STATE MULTATE PER QUESTO MOTIVO???? LEGGEVO CHE ENTRO DICEMBRE DOVEVANO AGGIORNARE I SITI INTERNET….
    E ALLORA PERCHè PERSISTE QUESTA TASSA AGGIUNTIVA???

    • STEFANIA

      Ottime notizie per i viaggiatori LOW COST. Sono titolare di una carta RYANAIR CASH PASSPORT, non per simpatia verso RYANAIR, ma perchè unico modo per non pagare l’odiosa tassa in questione. Il mese scorso ricevo una mail che mi informa che dal 1° DICEMBRE 2012 ( il testo della mail è stato pubblicato da Alessandra) saerbbe stata applicata la tassa amministrativa anche sulle transazioni con CASH PASSPORT. Mi sono infuriata e ho pensato che l’avrei bloccata immediatamente, tanto oramai non mi seviva più a niente viste anche le condizioni tutt’altro che favorevoli!! Poco fa sono andata a simulare una prenotazione e….sorpresa: LA TASSA NON SI APPLICA PIU’ NE’ SULLE PREPAGATE MASTERCARD NE’ SULLA RYANAIR CASH PASSPORT e se non ricordo male nemmeno su altre carte, inoltre, e a mio avviso è questa la notizia più sensazionale, sulle normali carte di credito si applica una commissione pari al 2% (si avete letto bene!) del totale, non più una quota fissa pari a oltre € 7.00 (che annullava il vantaggio di trovare voli a 10.00 €). Percentuale accettabile in quanto in linea con la percentuale applicata agli esercenti che accettano carte di craedito. E qui mi sorge un altro dubbio: in Italia le commissioni sulle transazioni con carta di credito le paga sempre l’esercente, non il cliente, è illegale maggiorare il prezzo a chi paga con carta di credito per rifarsi delle commissioni, come mai a RYANAIR questo viene permesso??? Maggiori info (si fa per dire) sul sito RYANAIR, dove però alla sezione tariffe e supplementi si parla solo del 2% sulle transazioni (nessun accenno alle prepagate)…..questa è la situazione in data 06/12/2012…..se aspettiamo che, come promesso sulla mail, ci aggiornino loro……possiamo stare freschi!!!!!!

      • admin
        admin

        Stefania, confermo che in italia è vietato applicare maggiorazioni per metodo di pagamento, è invece concesso applicare sconti.

    • admin
      admin

      Paolo, è vero, è dunque evidente che i vantaggi che ne ricavano sono ben superiori alle multe…

  33. Alessandra Riva

    Dal 1 dicembre 2012 non ci sarà più l’esenzione per i possessori di CASH PASSPORT

    applicheranno 10 euro a tratta.

    Sembra siano obbligati a farlo, cosi scrivono.

    Ecco l’avviso di Ryanair del 2 novembre:

    Gentile Cliente,

    desideriamo ringraziarLa per avere acquistato una carta Ryanair Cash Passport e per il Suo costante supporto. Dal lancio della nostra carta Ryanair Cash Passport, avvenuto il 1 ottobre 2011, migliaia di titolari della nostra carta hanno potuto benficiare dei suoi vantaggi evitare il pagamento della commissione amministrativa sul sito Ryanair.com.

    Pertanto, siamo spiacenti di doverLa informare che, a causa della decisioni prese dall’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato,

    a partire dal 1 dicembre 2012 i titolari della carta Ryanair Cash Passport

    non potranno più evitare il pagamento della commissione amministrativa di 10 Euro per transazioni effettuate sul sito Ryanair.com.

    Ryanair pur rammaricandosi per questo cambiamento, Ryanair è obbligata a rispettare le decisioni dell’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato.

    Ryanair si impegna, comunque, a comunicarLe, prontamente, ogni futuro aggiornamento sulle promozioni e le eventuali modifiche dell’offerta legata alla sua carta Ryanair Cash Passport.

    Sapevo che stavano tramando contro i voli a basso costo, disturbano i carrozzoni come Alitalia e Meridiana.

    • admin
      admin

      Questa è una notizia davvero importante. Spiace apprendere sia che chi ha fatto questa carta si ritrova con un pezzo di plastica inutile e costoso, sia che la commissione aumenta, e di tanto!

      Però è superficiale credere alla giustificazione di Ryanair, che ci ha tristemente abituato a politiche pr così dire “aggressive”. Da sempre diciamo che sarebbe bastato includere la tariffa amministrativa nel costo del biglietto, salvo poi riconoscere uno sconto per certi tipi di pagamento, se lo si vuole fare… come da legge italiana… e invece Ryanair ha perseverato, nonostante le sanzioni, ad applicare questa maggiorazione poco trasparente. Se la modalità di applicazione rimane la stessa, dunque, secondo me Ryanair rimane non regolare da questo punto di vista.

  34. vito

    ma se si prenota con un vouchers si paga comunque il supplemento??

    • bigdeoz

      Credo proprio di no perchè dovrebbe essere inclusa già nel momento dell’emissione del voucher. Non sono certo però.

    • admin
      admin

      Vito: bella domanda… non abbiamo un voucher e non possiamo provare, quindi se qualcuno ne sa di più ce lo comunichi!!

  35. luigi

    Trovo assolutamente scandaloso che Ryanair continui ad imperversare nonostante le diffide e le multe, mettendo in conto per le prenotazioni e gli acquisti tasse assolutamente assurde quali le tariffe amministrative (nascoste ed occulte), le tasse per check-in on line (obbligatorie ed ineludibili), oltre le “offerte” durante il volo. Alla fine si pagano circa 40-50 euro in più di quanto venga comunicato come “costo tratta”. Assurdo infine il tassare anche il pagamento con carta di credito (per motivi di tracciabilità è illegale il pagamento con altri sistemi!)

    • admin
      admin

      Luigi: il punto è che i prezzi sono comunque più bassi di quelli delle compagnie di linea e spesso anche della maggioranza dei concorrenti low cost. Le rotto sono poi capillari, rendendo Ryanair talvolta l’unica soluzione per certe tratte. Una maggiore trasparenza di tariffe e pubblicità sarebbe auspicabile, ma è evidente che i vantaggi che ricavano da una reclame “aggressiva” sono maggiori delle sanzioni conseguenti…

Vuoi chiederci qualcosa?

La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
Inserendo un messaggio, accetti la nostra privacy policy.
(* richiesto)