Home » Schede Compagnie Aeree Low-Cost » EasyJet – contatti (numero verde) e offerte del sito ufficiale

EasyJet – contatti (numero verde) e offerte del sito ufficiale

Easyjet: quello che c'è da sapere sulla compagnia low cost
Easyjet: l'arancione contraddistingue i voli low cost della compagnia inglese Easyjet



Vediamo un po’ di informazioni utili su di una della compagnie di volo low cost più longeve e conosciute in Italia: EasyJet.
La compagnia ha scelto un arancione vivo per distinguersi nei cieli di tutta Europa, e lo fa fin dal 1998, anno della fondazione in grande stile; a differenza di molti suoi concorrenti, EasyJet nasce non del tutto in economia, bensì con un preciso progetto di un magnate inglese che ha trasformato la compagnia Svizzera TEA Basel AG, da subito, in una lowcost con una forte presenza sul mercato: è quasi immediato infatti l’acquisto di ben 15 Boeing 737 nuovi, da impiegare sulle principali rotte europee, a cui presto ne sono seguiti molti altri.

Per conoscere meglio questa compagnia low cost, vediamo in dettaglio tutte le informazioni che la contraddistinguono.

Easyjet: la caratteristiche principali

Destinazioni Easyjet

Oggi con Easyjet si vola ovunque in Europa, e a differenza di altre compagnie, è possibile trovare voli anche sugli aeroporti principali e non solo su quelli secondari, più economici. Se volete andare a Londra, ad esempio, potete scegliere tra Gatwick, Luton e Stansted e a Parigi si arriva direttamente al Charles de Gaulle. Le città Italiane servite sono molte, e quasi tutte propongono rotte sulle tratte più richieste (le grandi capitali), oltre a tratte meno trafficate ma sulle quali sono molto competitive, specialmente per i voli interni.

Easyjet: quello che c'è da sapere sulla compagnia low cost
Easyjet: l’arancione contraddistingue i voli low cost della compagnia inglese Easyjet

Gli aeroporti italiani serviti da Easyjet sono Torino, Milano Malpensa (con collegamenti in tutta Europa), Milano Linate, Verona, Venezia, Bologna, Pisa, Olbia, Alghero, Cagliari, Roma Fiumicino, Napoli, Bari, Brindisi, Lamezia (con un collegamento solo con Milano Malpensa), Catania e Palermo.

La cosa interessante che la differenzia da molte altre compagnie low cost è che da Milano Malpensa è possibile volare verso destinazioni extraeuropee come Tel Aviv, Marrakesh e la più lontana isola europea di Cipro.

Prenotazioni e check-in

Il sito della compagnia low cost è abbastanza intuitivo e facile da utilizzare, soprattutto al momento della prenotazione e del check in, due dei momenti più importanti per chi decide di prenotare on line ed in modo autonomo il proprio biglietto aereo.

In linea con tutte le altre compagnie aeree, anche con Easyjet è possibile scegliere delle opzioni aggiuntive, utili per il viaggio, come ad esempio prenotare un auto a noleggio, hotel e perfino pacchetti vacanza a prezzi convenzionati. Cosa intendiamo con “vacanze”? Attraverso il sito della compagnia basta inserire l’aeroporto di partenza e quello di arrivo, oltre alle date di partenza e il numero dei partecipanti, e vi verranno mostrati dei pacchetti vacanza completi di volo, pernottamento e prima colazione: un modo semplice per acquistare una vacanza completa, ed i prezzi non sono niente male.

E’ ovvio, però, che i prezzi migliori si spuntano prenotando soltanto il volo, visto che le tariffe sono applicate direttamente dalla compagnia aerea, senza altri tipi di intermediazione come avviene nel caso della prenotazione degli hotel.

Politiche sul bagaglio a mano e in stiva

Per quanto riguarda il bagaglio a mano da portare a bordo, Easyjet impone che rientri nelle seguenti misure: 56 x 45 x 25 cm comprese le maniglie e le ruote. La nota positiva è che non ci sono limiti di peso, quindi una volta giunti all’aeroporto non vi ritroverete a dover affrontare spiacevoli discussioni come spesso accade con altre compagnie low cost che impongono limiti anche sul peso. La cosa importante è quella di essere in grado di alzarlo per riporlo nella cappelliera. Oltre al bagaglio a mano, è possibile portare con sé anche un altro piccolo oggetto, come un ombrello, un soprabito o una piccola borsetta.

I possessori della carta Easyjet Plus potranno portare un bagaglio aggiuntivo delle dimensioni di 46 x 36 x 20, da sistemare sotto il sedile.

Per quanto riguarda il bagaglio in stiva, basta attenersi ai limiti di peso del bagaglio acquistato, ricordandosi che le valigie vengono sempre pesate ai banchi del check-in.

Easyjet: prezzi e offerte

A proposito di prezzi, secondo noi Easyjet è molto competitiva proprio sulle tratte generalmente più richieste e care, questo perché, non avendo una politica di sconti sottocosto, le tariffe sono abbastanza livellate, il che favorisce le tratte, appunto, solitamente più care. Prenotando con qualche settimana di anticipo, ad esempio, da Milano Malpensa a Londra Gatwick si spendono 29,99 sterline, che è una delle tariffe più basse che abbiamo trovato sul sito, mentre il prezzo medio si aggira intorno ai 45,00 €, con punte di 100,00 € per i voli in esaurimento. Prezzi convenienti per molte tratte nazionali, a partire da solo 20,00 €.

Abbiamo notato che c’è una grande differenza tra i prezzi proposti durante i momenti di bassa stagione, rispetto a quelli dell’alta stagione. Ad esempio, in bassa stagione, la maggior parte dei prezzi delle tratte proposte da Easyjet si mantiene al di sotto dei 30,00 € per la sola andata: durante l’alta stagione si fa molta difficoltà a trovare una tariffa tale. L’unico modo per accaparrarsi delle ottime tariffe è quello di controllare spesso il sito della compagnia e al primo aumento di prezzo, conviene prenotare subito la tratta a cui siamo interessati.

Le offerte in corso

Attualmente non ci sono particolari offerte in corso da prendere al volo, ma solo delle buone tariffe che, come abbiamo detto, mantengono i prezzi al di sotto delle 30,00 €. Inoltre abbiamo notato che ci sono delle buone tariffe per volare la prossima estate verso le nostre isole, come la Sicilia e la Sardegna, partendo da Milano Malpensa.

Per chi vola spesso con Easyjet esiste la card Plus che costa 170 sterline all’anno e che permette di accedere a diverse agevolazioni come l’accesso prioritario, l’assegnazione automatica dei posti, i banchi per la consegna dei bagagli completamente dedicati, la possibilità di poter portare a bordo un piccolo bagaglio aggiuntivo da sistemare sotto il proprio sedile e lo speed boarding.

Per tutti, anche per chi non possiede la card Plus, è possibile scegliere la tariffa FLEXI che permette il cambio illimitato della data di partenza senza costi aggiuntivi e molte altre agevolazioni che renderanno il volo più piacevole.

Easyjet: recapiti e contatti

Entrare in contatto con Easyjet non è così banale, perché tutto è orientato affinché i viaggiatori riescano a risolvere online le proprie pratiche. In effetti cercando molto attentamente tra tutte le pagine del sito, ci accorgiamo che non ci sono contatti disponibili, numeri di telefono, numeri verdi, ma soltanto tante risposte.
Gli unici numeri di telefono (il numero verde non è disponibile) che abbiamo trovato, servono nel caso di informazioni riguardo le prenotazioni dei pacchetti vacanza completi. Noi ve li riportiamo qua sotto.

  • Sito ufficiale: www.easyjet.com
  • Telefono Servizio Clienti: +39 069/7627655 – attivo dal Lunedì al Sabato dalle 8:00 alle 22:00, e la domenica dalle 10:00 alle 17:00
  • Email Servizio Clienti:  info-it@holiday.easyjet.com
  • Telefono Servizio di Vendita: +39 069/7627656 – gli orari sono gli stessi del Servizio Clienti
  • Telefono Gestione Aziendale: +39 069/7627680

Giudizio Finale

Secondo noi Easyjet è, in breve, una delle scelte migliori per chi desidera volare a basso costo. prezzi non sono i più concorrenziali sul mercato, Ryanair da questo punto di vista è spesso imbattibile, tuttavia Easyjet offre la comodità dei collegamenti con gli aeroporti meno defilati, evitando così la fatica di doversi attrezzare per arrivare in centro da aeroporti distanti anche 100 Km. Emblematico è il caso di Parigi: Ryanair vola su Beauvais, distante ben un’ora e mezzo di bus dal centro, mentre Easyjet vola su Orly, ben collegato in venti minuti di treno metropolitano. Una comodità che può valere le 2 o 3 decine di euro in più per tratta, e comunque rimane più risparmioso di un volo di linea!

Il sito di Easyjet è inoltre ben fatto e offre tutto quello che ci si può aspettare, dalla ricerca flessibile del volo più a buon mercato, ai servizi turistici quali la prenotazione di hotel e auto a noleggio, al check-in online. Buone le informazioni date al passeggero sugli extra, il regolamento e le informazioni utili per il volo. La trasparenza per noi è sempre un grosso punto a favore!


4 commenti

PER INSERIRE UNA DOMANDA, SCORRI A FINE PAGINA
  1. giuliana guazzaloca

    e’ stato cancellato il volo di ritorno londra-bologna causa sciopero, è stato preso un volo per linate_MIlano
    esiste un rimborso, la possibilità di aver il transfer Linate-Bologna?

    • admin
      admin

      Se ti hanno riprotetto sul quel volo, devono aver previsto il transfer da Linate a Bologna!

  2. Luigina Patrizia Del Mastro

    ho eseguito il pagamento per il volo (A/R) tra Milano Linate e Londra Gatwick in data 09.06.2017 (ritorno il 12.06.2017) ma non ho ricevuto da parte vostra alcuna comunicazione di conferma. Come mai? potete aiutarmi?

    • admin
      admin

      Difficile capire cosa possa essere successo, però per analizzare la cosa penso che il primo fattore da tenere in considerazione sia capire che questo è un blog e non il sito di Easyjet!

Vuoi chiederci qualcosa?

La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
Inserendo un messaggio, accetti la nostra privacy policy.
(* richiesto)